Mutui agevolati: cosa sono e a chi sono rivolti

15 Aprile 2021
https://www.prestivalore.com/pv/wp-content/uploads/2021/04/Mutui-agevolati.jpg

I mutui agevolati sono una particolare categoria di finanziamenti che permette alle categorie più deboli della società la possibilità di accedere a un mutuo con cui effettuare l’operazione di acquisto della propria prima casa.

Non si tratta pertanto di mutui ordinari, rivolti alla generalità della clientela, bensì di una specifica classe di mutui rivolta a giovani coppie, famiglie con un solo genitore, giovani fino a 35 anni di età e altri destinatari che la legge ha evidentemente ritenuto meritevoli di maggiori attenzioni, considerato che avrebbero difficoltà a giungere all’ottenimento di un mutuo bancario tradizionale.

Cosa sono i mutui agevolati

A questo punto dovrebbe già essere piuttosto chiaro che cosa siano i mutui agevolati. Se hai letto con attenzione l’apertura di questo approfondimento, infatti, dovresti esserti reso conto che parliamo di finanziamenti pensati appositamente per tutte quelle persone che hanno bisogno di agevolazioni mutuo per prima casa.

Proprio per questo motivo le condizioni di onerosità di questi mutui sono più convenienti del “normale”, e ad essere più convenienti sono anche le procedure con cui è possibile richiedere e ottenere tale linea di credito.

Chi eroga i mutui agevolati


Ad erogare i mutui agevolati possono essere direttamente Stato, Regioni o Enti territoriali e non territoriali che decidono di fornire questo tipo di assistenza alla propria clientela. Più frequentemente, i mutui agevolati sono erogati direttamente dagli istituti di credito, dietro una convenzione con gli stessi enti.

Quali sono i vantaggi?

I mutui agevolati prevedono diversi benefici in capo al loro destinatario. Abbiamo cercato di riepilogarli nelle righe che seguono:

  • tasso di interesse ridotto, grazie a un contributo attivo da parte dello Stato, della Regione o dell’Ente che ha previsto la disciplina del mutuo agevolato, al fine di rendere meno cari gli interessi che il mutuatario andrà a pagare sul capitale oggetto di finanziamento;
  • garanzia da parte dello stesso Stato, Regione o Ente, in maniera tale che la banca possa erogare il finanziamento in modo più semplice, potendo sempre contare su tale garanzia specifica per poter ottenere la restituzione del capitale nelle ipotesi in cui il debitore principale sia in difficoltà;
  • riduzione degli altri costi legati al mutuo, come ad esempio avviene con le spese di istruttoria, le commissioni di incasso rata, le spese di perizia e, più in generale, tutte quelle voci di onerosità che sono tradizionalmente associate al finanziamento;
  • tempi di erogazione più rapidi, considerato che anche la procedura di istruttoria e di delibera sarà agevolata grazie alla presenza della garanzia succitata.

Chi può richiedere un mutuo agevolato

A richiedere un mutuo agevolato sono principalmente i soggetti indicati nel regolamento del finanziamento, che coincideranno generalmente in quelle persone che potrebbero avere maggiori difficoltà ad ottenere il prestito dagli istituti di credito per vie “ordinarie”. Pertanto, non stupisce che a ottenere questi mutui agevolati siano giovani coppie, giovani under 35lavoratori precari.

Cosa si può fare con un mutuo agevolato

Quando si parla di mutuo agevolato si intende generalmente un finanziamento utile per poter comprare la propria prima casa di proprietà. In realtà, spesso i bandi per i mutui agevolati permettono altresì di concedere l’erogazione di tali linee di credito anche per le costruzioni degli stessi appartamenti, a patto che la casa che si andrà a costruire non sia classificabile come abitazione di lusso, e che l’immobile sia collocato all’interno del comune di residenza del mutuatario.

In ogni caso, non mutano le condizioni di convenienza economica di tali prestiti, nei termini che sopra abbiamo cercato di riassumere brevemente.

Modulo Home step 1 - SINGOLO STEP

prima parte del modulo
  • REALIZZA I TUOI SOGNI

    Chiedi subito un prestito

    Inserisci i tuoi dati per ricevere subito una consulenza telefonica gratuita e la migliore soluzione per il tuo prestito.
  • Inserisci un numero compreso tra 18 e 99.
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.